Al via il caricamento della documentazione finale del Bando Estate INPSieme 2021

Come reso noto da INPS nei giorni scorsi, a partire da oggi 25 agosto e fino al 9 settembre 2021 le agenzie viaggi accreditate per il Bando Estate INPSieme 2021 potranno caricare la documentazione finale relativa alle vacanze fruite quest'estate.

I tour operator dovranno caricare l'attestato del corso seguito durante la vacanza e, per il solo Bando Estero, carta di imbarco o biglietto (per viaggi in bus o treno) dei trasporti usufruiti. In caso di smarrimento dei documenti di viaggio, sarà possibile caricare un'autodichiarazione firmata dal richiedente la prestazione Estate INPSieme.

E' importante sottolineare che in caso di soggiorno fruito, gli utenti non dovranno fare nulla, se non prendere visione della documentazione caricata dall'agenzia.

Nel caso invece di soggiorno non fruito saranno gli utenti stessi a dover collegarsi al portale INPS ed effettuare la rinuncia al soggiorno, allegando alla pratica eventuali giustificativi della mancata partenza o rientro anticipato. Infatti, come previsto dall'articolo 12 del Bando Estate INPSieme, INPS ha facoltà di chiedere al richiedente la restituzione di una parte o dell'intero contributo nel caso di soggiorno non fruito in assenza di gravi e giustificati motivi che hanno compromesso la partecipazione.